PROSECCO SUPERIORE CONEGLIANO-VALDOBBIADENE D.O.C.G.

BRUT


TIPOLOGIA: Spumante Brut
DENOMINAZIONE: Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG
VITIGNO: 100%  Glera
ACIDITA’ TOTALE: 5,2 g/l
GRADAZIONE ALCOLICA: 11 % Vol
SOVRAPRESSIONE RIF. A 20 °C: 5 bar
RESIDUO ZUCCHERINO: 11 g/l
ZONA DI ORIGINE: Conegliano (Loc. Collalbrigo)
ALTITUDINE: 100 mt s.l.m.
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6-8 °C

Ottenuto con uve glera provenienti da un terreno limoso e argilloso, non comune nel territorio del Conegliano Valdobbiadene  Prosecco Superiore Docg, che fa perdere parte della componente vinificata minerale ma fa acquistare una componente aromatica che consente di avere una vita più lunga del prodotto.

​​​​​​​VINIFICAZIONE
La vinificazione inizia dalla raccolta manuale delle uve che poi vengono lavorate e trasformate a poca distanza dalla zona di produzione
Il mosto d’uva viene affinata in botti d’acciaio dove avviene anche la prima fermentazione e dove viene preparato per la successiva spumantizzazione che avviene secondo il metodo Martinotti, in autoclave  per almeno 45 giorni.
Prima della messa in vendita il vino rimane per almeno 30 giorni in bottiglia così da avere una maturazione completa.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Spumante dalla armonia elegante, colore giallo con sfumature tendenti al verde. Presenta piacevoli note delicate e floreali di fiori bianchi e frutta a polpa bianca come mela e pera.
Gusto morbido e sapido al palato.

ABBINAMENTI
Ottimo come aperitivo data la delicata frizzantezza mai invasiva.

Next Section